L’Ayurveda è la scienza della vita

L’Ayurveda è la scienza della vita

     Tradotto dal sanscrito, “ayu” significa vita, “veda” – conoscenza. Quindi, l’ayurveda è la scienza della vita.

     I primi trattati sul trattamento delle malattie, la scienza del mantenimento della salute e una dieta sana sono contenuti nei Veda. Non è possibile datare con precisione, ma sono sicuramente diversi secoli e, secondo alcune opinioni, millenni prima della nascita di Cristo.

     Se nello yoga un corpo sano è visto esclusivamente come uno strumento che fornisce al praticante l’opportunità di concentrarsi sulla cosa principale: esplorare e calmare la sua mente, l’ayurveda insegna come sbarazzarsi delle malattie e mantenere il corpo sano. Naturalmente, nello yoga, la pratica di yama, niyama, asana e pranayama ha un enorme effetto curativo, ma questo è, per così dire, un effetto collaterale, un mezzo necessario, ma non un fine in sé. Sebbene la stragrande maggioranza delle persone inizi a farlo “per la salute”, e gli insegnanti di yoga e scuole di yoga (e anch’io) nelle pubblicità sollecitano a farlo per diventare più sani e più felici, e questo è vero, e non c’è niente di sbagliato in questo, ma lo yoga non si limita a questo al contrario, questa è solo la “punta dell’iceberg”.

     Allo stesso tempo, l’ayurveda, sebbene miri al primo sguardo al corpo, guarisce sia sul piano mentale che emotivo, poiché tutto è interconnesso. In generale, yoga e ayurveda vanno di pari passo e ha senso conoscere questa scienza.

     Anche se hai bisogno di procedure ayurvediche abbastanza serie, ma non c’è modo di andare in India o Mosca, dove ci sono cliniche ayurvediche, allora tutti possono seguire semplici consigli per correggere il regime quotidiano, l’alimentazione e fare semplici procedure (ad esempio, applicare oli ).

     L’ayurveda classifica le malattie in: 1) geneticamente e quindi karmicamente condizionate, ereditate; 2) per l’ovvio impatto di fattori ambientali sfavorevoli (ad esempio, si abita vicino a un impianto chimico che produce emissioni nocive); 3) a causa dello squilibrio dei dosha nel corpo.

     I dosha, e ce ne sono solo tre, sono combinazioni di cinque elementi, più precisamente i mahabhuti (principi) di cui consiste l’intero cosmo manifestato.

     Quindi, i panca mahabhuti (cinque elementi / principi) sono:

     L’etere è lo spazio in cui esiste e si trova il cosmo manifestato;

     L’aria è un livello di energia corrispondente allo stato gassoso di una sostanza;

      L’acqua è un livello di energia corrispondente allo stato liquido di una sostanza;

     Terra: un livello di energia corrispondente allo stato solido della materia

     Il fuoco è un livello di energia corrispondente al plasma. Pertanto, i cinque elementi conosciuti sin dall’antichità sono correlati con le idee della fisica moderna sui possibili stati aggregati della materia.

      Ora diamo un’occhiata a cosa sono i dosha.

      Kapha dosha (muco) è una combinazione degli elementi della terra e dell’acqua. Responsabile della connessione delle molecole, della formazione e del funzionamento di un corpo denso.

     Vatta dosha (vento) è una combinazione degli elementi di etere e aria. Responsabile della circolazione degli elementi nel corpo, del metabolismo.

     Pitta dosha (fuoco) è fuoco, fuoco digestivo. Responsabile della trasformazione degli elementi, dell’assimilazione, dell’assimilazione dei nutrienti (e anche dell’informazione, perché tutto è informazione, o energia, più sottile o più densa, manifestata).

     Se i dosha sono in equilibrio, il corpo è sano; se si forma uno squilibrio dei dosha, sorgono malattie.

     Il bilanciamento dei dosha nel corpo porta alla guarigione.

     La differenza fondamentale tra l’ayurveda e la medicina moderna (inoltre, la medicina moderna è considerata tradizionale e tutti i metodi popolari che esistono da diverse migliaia di anni sono medicina alternativa. In effetti, tutto è esattamente l’opposto!) È che nella medicina moderna, i medici sono strettamente specializzati, sezioni di medicina studiano il funzionamento dei singoli organi e l’ayurveda considera il corpo nel suo insieme, in cui tutto è interconnesso.

     La diagnosi si basa su un’indagine molto dettagliata del paziente sul suo stile di vita (routine quotidiana, lavoro, riposo, alimentazione, sonno, minzione / defecazione, presenza di attività sessuale, malattie passate, anche nei parenti, determinazione della costituzione del corpo, condizione della pelle, degli occhi, della lingua, palpazione dell’addome e distribuzione del calore nel corpo. Il sondaggio dura circa un’ora. Come mi è stato detto da persone che hanno avuto più di una dozzina di medici in Russia, nessun medico moderno ha mai chiesto loro in modo così dettagliato il loro stato di salute.

     Sulla base dell’esame, il medico redige un piano di trattamento, che può includere procedure di pulizia (di regola, perché dall’età di 30-40 anni, la persona moderna media ha un corpo sufficientemente inquinato, principalmente l’intestino), l’applicazione di oli e / o infusi di erbe, l’assunzione di farmaci all’interno (polveri di erbe essiccate) e consigli per correggere la routine quotidiana, l’alimentazione, in generale, lo stile di vita. E questo dà risultati sbalorditivi, che posso confermare sull’esperienza personale e sull’esempio di diverse persone tra gli studenti dello studio in cui ho iniziato il mio percorso di yoga, con cui siamo stati insieme in India. Sono riusciti a risolvere più o meno in gran parte problemi di salute che la medicina moderna in Russia (anche con grandi risorse finanziarie) non poteva risolvere.

     E tutto questo trattamento senza effetti collaterali! Il miglioramento della condizione si verifica su tutti i fronti, nel processo di trattamento della malattia sottostante, vengono risolti contemporaneamente altri problemi più piccoli!

     Spero che tu abbia già voluto conoscere questo diamante nel tesoro della preziosa conoscenza di una vita sana e felice più vicina!

     Ho seguito un breve corso di panchakarma – procedure di pulizia in India, a Pune, mentre studiavo all’Iyengar Yoga Institute, e nei viaggi successivi ho accompagnato alcuni colleghi / studenti in questa clinica come interprete. Abbiamo invitato dottor Vd. Yogesh Kale (M.D. ayurveda, M.A. sanscrito) a San-Pietroburgo per tenere lezioni sull’ayurveda, quindi ho un po ‘di familiarità con l’argomento attraverso uno specialista con una laurea in medicina superiore e un insegnante di ayurveda al college, e non attraverso articoli da Internet. A proposito, su internet, almeno russo. Volevo scaricare un diagramma con i dosha per questo articolo, per chiarezza, ma si è scoperto che tutto è un po ‘diverso in runet … Un gruppo di alcuni “maestri ayurvedici” che non sapevano dove e come hanno studiato … In India, per ottenere laurea in ayurveda studiano all’università dopo il liceo per 6 o 7 anni.

   

     In futuro ho un progetto di organizzare consultazioni online sull’ayurveda con  Dr. Vd. Yogesh Kale.

Поделиться статьей:

Lascia un commento